ANDREA BUZZICHELLI PHOTOGRAPHY

“Sono le sagome, le ombre, i volti dei bambini, i protagonisti di questa estate senza tempo.
Un'estate statica, che si ripete identica ogni anno, ma che sa di trascorso, che anzi,
già nel momento in cui si presenta, con il sole, il mare, gli schiamazzi e i giochi infantili, sembra pretendere uno spazio nella memoria.
Un'estate che si fa ricordo perché racchiude in sé l'alternarsi instancabile delle stagioni della vita.
Le fotografie di A. B. sono dense di malinconia, volte al tentativo di fermare qualcosa che in realtà può solo procedere in avanti ed evolversi, per legge naturale.
Sono le sagome, le ombre, i volti dei bambini, i protagonisti di questa estate senza tempo. Sono i volti dei figli, i loro sorrisi che si aprono all'estate e alla vita,
ciò che più di ogni altra cosa le fotografie sembrano tentare disperatamente di trattenere.
Da questo illusorio tentativo di fermare la vita reale e il tempo che passa,
scaturisce la poesia di questo viaggio per immagini che sembra scaraventare il presente, mentre ancora lo si vive, tra le pagine dei ricordi.”

Alessandro Lotti
Powered by tnx.it